Libera il genio che è in te

Conosciamo tutti la storia di Aladino e della sua lampada magica contenuta nella celebre raccolta di racconti de Le mille e una notte. Aladino era un ragazzino povero che viveva alla giornata. Un giorno trovò una strana lampada dalla quale, sfregandola, venne fuori una creatura magica, il Genio.

Egli aveva il potere di realizzare qualunque desiderio il ragazzo avesse espresso. Così Aladino diventò ricco e potè sposare la figlia del sultano, una bellissima principessa di cui era innamorato.

La storia di ognuno di noi

Chi, almeno una volta nella vita, non ha desiderato di avere l’opportunità di realizzare il propri sogni? Abbiamo tutti un bambino interiore che, come Aladino, crede ancora che i desideri possano diventare realtà. Però crescendo, anche noi abbiamo rinchiuso i nostri sogni in una lampada e li abbiamo coperti e protetti con un incantesimo che siamo gli unici in grado di rompere.

Infatti diventando adulti, ci siamo fatti prendere sempre più dai nostri impegni quotidiani, dalle nostre delusioni, dai nostri traumi e dalle nostre insoddisfazioni. In questo modo, abbiamo dimenticato la nostra lampada in qualche cassetto nel profondo del nostro intimo, lasciando che si ricoprisse della polvere dei rimpianti, del rancore, del senso di colpa, del giudizio e dell’incapacità di perdonare.

Il nostro genio

Tutti noi siamo nati con alcuni talenti speciali, dei doni particolarissimi che possiamo offrire a noi stessi e agli altri, grazie ai quali potremmo realizzare tutti i nostri desideri, non sempre però riusciamo a riconoscerli ed utilizzarli al meglio.

Ogni grande sogno inizia con un sognatore. Tu hai in te la forza, la pazienza  e la passione per raggiungere le stelle e cambiare il mondo!

Harriet Tubman

C’è chi non crede nella magia, ma che cos’è la magia, se non la completa espressione delle nostre potenzialità e del genio che in effetti c’è in ognuno di noi? Liberarlo e consentirgli di compiere tutta la magia di cui è capace è la nostra principale responsabilità, nei nostri confronti e del mondo intero!

Il primo passo

Non c’è nulla al mondo che, prima di essere creato, non sia stato prima immaginato. Quindi la strada per realizzare i nostri desideri inizia immaginando tutto ciò che vorremmo di bello e utile per noi e per gli altri, senza porci alcun limite, lasciando che il genio agisca.

Contemporaneamente è  fondamentale allontanare i pensieri negativi, lasciarci alle spalle il passato e credere nel nostro infinito potenziale, senza ascoltare nessuna voce che, da dentro o fuori di noi ci dica che non ce la faremo.

Che tu creda di farcela o di non farcela avrai comunque ragione

Henry Ford

Dobbiamo invece prestare più attenzione al nostro bambino interiore perché solo lui conosce la chiave dell’incantesimo, e sta gridando il nostro nome. Aiutiamolo a portare alla luce quelle aspirazioni e quei talenti che solo noi possiamo realizzare in questa vita!

Non ci sono ostacoli, se non la nostra volontà e la nostra capacità di immaginazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...