Gli amici sono i fratelli che ti scegli

L’amicizia é un sentimento fondamentale. É un legame tra due o più persone che si basa sul rispetto, sulla sincerità, sulla stima, sulla fiducia e sulla disponibilità reciproca. Avere un amico è una cosa abbastanza rara: se ne hai uno, o più di uno, è importante riconoscerlo, apprezzarlo e ringraziarlo.

Spesso, infatti, abusiamo della parola amico, ci divertiamo a condividere un po’ del nostro tempo con persone gradevoli, ma questo non vuol dire che siano nostri amici. Amicizia significa molto di più che trascorrere insieme momenti spensierati.

Chi è l’amico?

L’amico, a differenza di un famigliare, é qualcuno che ti scegli, perché in lui hai trovato simpatia, comprensione, interessi in comune e nuovi stimoli. É uno specchio sul quale si riflettono i tuoi pregi ma anche i tuoi difetti: da lui impari, con lui ti confronti, grazie a lui migliori come persona. L’amico é un complice: ti basta guardarlo negli occhi senza parlare per sapere come sta o cosa pensa. Perché sei entrato in empatia con lui, e lui con te!

Come ti comporti con un amico?

Con un amico non litighi, discuti. Non provi gelosia, ma ammirazione. Non gli dai consigli, ma gli offri il tuo punto di vista. Se è in difficoltà, certamente non lo abbandoni, ascolta il tuo pensiero fino in fondo, anche se non lo condividi. Lo difendi in pubblico e lo rimproveri quando siete soli. Potete essere lontani fisicamente ma sempre uniti con il cuore.

Due amici che si abbracciano

C’è una frase del libro Il profeta di Kahlil Gibran che descrive molto bene la grandezza del legame di amicizia:

E che l’amicizia non abbia altro scopo che l’approfondimento dello spirito.

Kahlil Gibran

Gibran dedica un intero capitolo del suo libro a raccontare la sua idea di amicizia: io ne condivido in pieno il pensiero, e non mi stanco mai di rileggerlo! Ti auguro una buona lettura, augurandoti che sia uno spunto di riflessione anche per te.

E un adolescente disse: “parlaci dell’amicizia”
E lui rispose dicendo:
“L’amico è la risposta alle vostre necessità.
É il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza.
É la mensa ed il focolare.
Infatti se affamati ricorrete a lui e da lui andate a cercare la vostra pace.
Quando un amico vi dice il proprio parere, non abbiate timore di contraddirlo, né esitazione nell’approvarlo.
E quando tace il vostro cuore non cessi mai di ascoltare il suo;
Infatti nell’amicizia tutti i pensieri, tutte le speranze nascono e si condividono con inesprimibile gioia senza alcun bisogno di parole.
Quando vi separate dall’amico non rattristatevi;
Infatti ciò che più amate in lui può diventare più chiaro in sua assenza, come allo scalatore la montagna appare più chiara della pianura.
E che l’amicizia non abbia altro scopo che l’approfondimento dello spirito.
Infatti l’amore che non cerca di svelare il proprio mistero non è amore, bensì una rete lasciata in avanti a catturare solo ciò che non serve.
E date il meglio di voi stessi per l’amico.
Se deve conoscere il riflusso della vostra marea, che conosca anche la piena.
Infatti che amico è il vostro per cercarlo solo nelle ore di morte?
Cercatelo sempre nelle ore di vita.
Infatti è lui che può colmare le vostre necessità ma non il vostro vuoto.
E che nella dolcezza dell’amicizia vi siano sempre risa e piaceri condivisi.
Infatti nella rugiada delle piccole cose il cuore trova il proprio mattino e si ristora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...